Agosto: le mete per una vacanza tutta relax
Home  >   News  >   Blog di viaggio  >   Agosto: le mete per una vacanza tutta relax
le nostre mete preferite per un agosto all’insegna di bellezze incontaminate, arte e ovviamente mare

Agosto è il mese perfetto per partire: nessuno si lamenta del tempo che lo separa dalla prossima vacanza … in effetti, non c’è proprio più nessuno in giro che si lamenti di nulla, poiché tutti sono già partiti! Il sole splende radioso, intere città si preparano a raggiungere la destinazione di mare più vicina e le spiagge sono stracolme di bagnanti … Fortunamente, tu hai la possibilità di evitare tutto questo e scegliere qualcosa di diverso.

OCRIDA

È un’antica città adagiata sulle rive dell’omonimo lago, in Macedonia. I tetti e le torri della città affastellati alla rinfusa sulle rive del lago le donano un fascino fiabesco, come se fosse uscita direttamente da un libro di favole.

Sebbene in alcuni punti il fondale raggiunga una profondità di 287 metri, ad agosto la temperatura in superficie si aggira in media attorno ai 24 gradi. Quando ne avrai avuto abbastanza delle seducenti acque del lago, esplora le antiche rovine romane della città, risali i vicoli che serpeggiano fino alla fortezza di Samuel sulla sommità della collina, e ammira la vista della città dal punto di osservazione privilegiato della cittadella.

New York, USA: il mare a un passo dalla città

Se in passato avessi proposto a un abitante della Grande Mela di passare una giornata al mare, probabilmente la risposta sarebbe stata una risata, magari accompagnata da una serie di obiezioni del tipo: troppo lontano! Troppo stress! Troppo pericoloso! Beh, ora non più. Grazie all’aggiunta di una nuova linea di traghetti, adesso è possibile partire da Wall Street e raggiungere direttamente una delle spiagge più belle della città: Rockaway Beach.

Graz, Austria: cibo, ceramiche e molto altro

Non appena alzerai lo sguardo verso la torre dell’orologio, ti chiederai per quale ragione tu non abbia visitato Graz prima. Nonostante sia sovente oscurata dalla fama della più famosa Vienna infatti, Graz è di gran lunga la più vitale delle città austriache e allo stesso tempo offre splendide attrazioni, tra cui il meraviglioso centro storico barocco, la ripida collina sormontata dal torreggiante castello antico, la torre dell’orologio (il suo monumento più rappresentativo) e naturalmente le magnifiche cime alpine, visibili da ogni punto della città.

l 20% per cento della popolazione inoltre, è composto da studenti. Non deve sorprendere quindi che in città si respiri aria di festa ogni giorno della settimana, in particolar modo durante il mese di agosto, quando i festeggiamenti si arricchiscono di eventi legati alle specialità culinarie. Il Graz Food Festival si tiene dal 12 al 19 agosto ed include seminari, cene di gala e visite guidate dell’offerta gastronomica cittadina. Dopo un’esplorazione della città all’insegna di cibo e bevande di qualità, fermati un’ultima volta ad ammirare le vette delle montagne, non ne rimarrai deluso.

Malaga: musica, flamenco e celebrazione della vita

Non esiste maniera migliore per celebrare l’arrivo in Spagna della Feria, la festa tradizionale che anima di vivacità la Costa Del Sol durante i giorni e le notti di agosto. Non si tratta di una festa privata come quella di Siviglia: qui avrai libero accesso a tutti i tendoni e gli stand. Preparati a un’overdose di folklore andaluso: durante la festa centinaia di musicisti e ballerini provenienti da tutta la regione si riversano per le strade, in molti casi indossando i costumi tradizionali, e potrai assistere ad esibizioni di flamenco ad ogni angolo di strada. Ad aggiungere alla festa un tocco di modernità saranno inoltre le attrazioni da luna park che qui potrai trovare, come le ruote panoramiche che proiettano le loro luci sulle acque del Mediterraneo.

Mariehamn, Isole Åland, Finlandia: il sole di mezzanotte

Se visiti questi luoghi, non dimenticarti di mettere in valigia gli occhiali da sole! Durante il mese di agosto infatti, nelle isole Åland il sole tramonta tardi e sorge nuovamente alle 3 del mattino. Riordina quindi le tue priorità, dimenticati di una lunga notte di sonno e concentrati piuttosto sui party, che qui sono letteralmente senza fine.

Potrai anche approfittare dei servizi di trasporto gratuiti forniti dai traghetti di Aland: non dovrai infatti pagare il biglietto per te e la tua bicicletta, potrai muoverti liberamente attraverso le isole dell’arcipelago e pedalare fino a tardi/presto la mattina. Non perdere l’opportunità di scoprire di più sul diritto di pubblico accesso in vigore nei paesi scandinavi: puoi accendere un falò per la notte (ovviamente assicurandoti di rimuoverne i resti!), raccogliere bacche e fare il bagno nei laghi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

Accetto Cookie Policy