Questo sito utilizza i cookie di profilazione per offrirti la migliore esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più e leggere come disabilitarne l'uso, consulta l'informativa estesa cliccando sul tasto "Leggi".


English (UK)Italian (IT)

Tour nel Sud e il turismo sostenibile e responsabile

Standard per un turismo sostenibile

eco-rules L'Unione Europea definiva la Responsabilità Sociale d'Impresa come una azione volontaria, ovvero come: integrazione volontaria delle preoccupazioni sociali ed ecologiche delle imprese nelle loro operazioni commerciali e nei loro rapporti con le parti interessate. Con la nuova comunicazione del 25 ottobre 2011 (n. 681), la Commissione Europea, dopo dieci anni, riesamina e supera la nozione espressa nel precedente Libro Verde e offre una nuova definizione di CSR (corporate social responsibility) : «La responsabilità delle imprese per il loro impatto sulla società».

La Responsabilità Sociale d'Impresa è un contesto culturale ed accademico in cui si chiede ad un'impresa di adottare comportamenti socialmente responsabili, monitorando e rispondendo alle aspettative economiche, ambientali e sociali soprattutto di tutti i portatori di interesse (stakeholders) con l'obiettivo di cogliere anche un vantaggio competitivo per gli stakeholders stessi, che aderiscono alla rete con il loro operato.

L'operato della Green Holidays crea un connubio tra quello che è la SOSTENIBILITÀ, inteso come un processo che duri nel tempo legato all'ambiente (biodiversità, ecosistema, produttività e attività nel rispetto dell'ambiente),  e l' ACCESSIBILITÀ, che come definisce la legge Stanca la “capacità dei sistemi informatici, nelle forme e nei limiti consentiti dalle conoscenze tecnologiche, di erogare servizi e fornire informazioni fruibili, senza discriminazioni, anche da parte di coloro che a causa di disabilità necessitano di tecnologie assistive o configurazioni particolari.”
Chiaramente la parola Accessibilità è un termine molto ampio che diventa sinonimo di Raggiungibilità. Accessibilità e sostenibilità nel territorio pugliese creano un accordo perfetto in ciò che concerne il turismo responsabile (o turismo sociale).

Condividi la pagina

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedInPin It!